Bari International Film Festival

Interno del teatro

La nascita del festival

Avete voglia di assistere a una rassegna cinematografica originale, curata e di pregio? Sicuramente potrà interessarvi il Bari International Film Festival – Bif&St che animerà il capoluogo pugliese dal 2 al 9 aprile 2016. Città a cavallo tra tradizione e innovazione, Bari si conferma vivace anche dal punto di vista culturale con moltissimi eventi fra cui questa rassegna alla cui direzione artistica è stato confermato fino al 2020, Felice Laudadio, giornalista, produttore cinematografico e scrittore, nonché fondatore del festival nel 2010. Una manifestazione che da allora è cresciuta sempre di più sia quantitativamente – numero di visitatori – sia qualitativamente. E allora vediamo in dettaglio cosa ci aspetta quest'anno al Bari International Film Festival. Sede del festival, che si svolgerà sotto l'egida dell'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è il magnifico Teatro Petruzzelli, simbolo della cultura a Bari, nonché il più grande teatro italiano per dimensioni, che si occupa di promuovere e valorizzare il miglior cinema italiano e internazionale, quello raffinato e di classe e si svolgerà sotto l’egida dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Il programma dell'edizione 2016

Non poteva che cominciare con un tributo a Ettore Scola, il grande regista italiano recentemente scomparso, il festival barese. Il tema infatti sarà Scola – Mastroianni 9 ½ C’eravamo tanti amati: il nome si deve proprio al fatto che i due colossi del cinema italiano hanno lavorato insieme in ben 9 film di lungometraggio e in un film a episodi. È facile intuire che saranno proprio questi 9 e ½ film le proiezioni alle quali potranno assistere i partecipanti al festival. Nell’ambito della manifestazione saranno consegnati il Premio Ettore Scola, assegnato al miglior regista di opera prima o seconda e i Premi Gabriele Ferzetti e Mariangela Melato, da assegnare rispettivamente al miglior attore e alla migliore attrice. Nel dettaglio, potremo assistere a una sezione non competitiva e una sezione competitiva. La prima è riservata a 8 lungometraggi, sia italiani che internazionali, prodotti nel 2015/16 inediti in Italia. Nella sezione competitiva partecipano selezionatissimi film distribuiti in sala o nei festival nel periodo compreso tra il 13 marzo 2015 e il 3 marzo 2016. In quest’ultima sezione la qualificata giuria assegnerà diversi riconoscimenti.

Un programma molto articolato e ben dettagliato e che è visionabile sul sito ufficiale. Tra i tanti eventi potremo quindi assistere:

al ritratto cinematografico di Ettore Scola, Ridendo e Scherzando, realizzato dalle figlie dell’indimenticabile regista in collaborazione con Pierfrancesco Diliberto. Alla fine della proiezione si terrà una tavola rotonda con il critico francese Jean Gili (2 Aprile, ore 9:00);

a otto incontri culturali pomeridiani, in collaborazione con La Feltrinelli, sempre dedicati a Scola e condotti da Jean Gili – che è anche direttore del festival di cinema italiano di Annecy - cui parteciperanno personalità importantissime quali Fabiano Fabiani, Ugo Gregoretti e Walter Veltroni, solo per citarne alcuni, e molti interpreti dei film di Scola;

alla proiezione di oltre 50 film nell’ambito del Festival “Marcello Mastroianni” alla presenza di diversi registi di fama internazionale, da Francesca Archibugi a Liliana Cavani, da Vittorio Taviani a Marco Bellocchio e molti altri ancora;

a una sezione novità che per quest’anno si chiamerà In conversation with…con la partecipazione di otto grandi registi. La sezione è curata da Beatrice Kruger;

alla partecipazione straordinaria di Toni Servillo il 4 aprile per la proiezione di Viva la libertà. Insieme con il regista Roberto Andò alle 18 inizieranno i dialoghi con i partecipanti.

Tutto pronto, quindi, per assistere a questa importante rassegna cinematografica che conferma Bari, città sul mar Adriatico, come uno dei più importanti centri culturali del Mezzogiorno d’Italia e d’Europa. Occasione, dunque, per conoscere una città dal clima mite, dalle spiagge bellissime, dalla ricchezza di testimonianze storiche ed artistiche e dalla gastronomia prelibata e golosa. Chissà che magari ve ne innamoriate e decidiate di trascorrere le vostre prossime vacanze in uno dei tanti villaggi, residence e hotel presenti nei dintorni di Bari. 

Iscriviti per ricevere Super Offerte!

Informativa per il servizio newsletter offerto da questo sito

I Titolari del trattamento dei dati forniti dall'interessato per l'iscrizione al servizio newsletter con contenuto commerciale, HELLO VACANZE S.r.l. con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) e SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale con sede in Via Andrea Costa, 2 - 63822 Porto San Giorgio (FM) forniscono le seguenti informazioni circa il trattamento di tali dati.
Ai sensi dell'art 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 – Codice in materia di protezione dei dati personali – (di seguito "Codice") e dell'Art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento") desideriamo informarLa che i Suoi dati personali, liberamente conferiti, mediante la compilazione del presente form saranno utilizzati per l'invio della nostra mailing periodica.
Il conferimento si rende necessario per l'iscrizione richiesta. Il mancato conferimento dei dati comporterà l'impossibilità di aderire al servizio.

Finalità del trattamento dei dati trattati

I dati personali forniti volontariamente dagli utenti saranno trattati esclusivamente per l'invio di mail contenenti offerte commerciali e, con separato consenso da esprimersi nelle pagine dedicate contestualmente a richiesta di offerte e preventivi, per l'analisi delle Sue scelte di consumo al fine di poterLa servire al meglio.

Chi tratterà i Suoi dati

Potranno venire a conoscenza di tali dati i soggetti autorizzati al trattamento di HELLO VACANZE S.r.l., preposti alla gestione del servizio newsletter, e di SVILUPPO TURISMO ITALIA S.r.l. unipersonale.
I Suoi dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche e non saranno né comunicati né diffusi ulteriormente a quanto specificato nella presente informativa.
Specifiche misure di sicurezza sono comunque sempre osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
La informiamo che per l'invio della newsletter viene utilizzata la piattaforma informatica MailUp di proprietà di MailUp S.p.A., con sede legale in Viale Francesco Restelli 1 - 20124 Milano (MI), Codice Fiscale e Partita IVA 01279550196 (o outsourcer).
Sui server direttamente gestiti dall'outsourcer verrà memorizzato il Suo indirizzo email. MailUp tutela gli invii effettuati per tramite della Sua piattaforma con una policy disponibile al link: https://www.mailup.it/risorse-mailup/strategia/privacy-email-marketing/.

Qual è la base giuridica del trattamento dei suoi dati?

I dati che ci fornisce per l'iscrizione alla newsletter vengono trattati in base al Suo consenso.

Come vengono trattati i suoi dati e per quanto tempo?

I dati personali sono trattati per l'invio delle comunicazioni a mezzo mail con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
I dati trattati per le finalità commerciali di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre due anni.
I dati trattati per le finalità di profilazione di cui alla presente informativa, saranno conservati fino all'eventuale revoca del Suo consenso al trattamento dei dati personali e comunque per non oltre un anno.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Al momento della revoca del consenso, anche se espresso precedentemente alla scadenza del termine di conservazione dei dati raccolti per tali finalità, gli stessi saranno automaticamente cancellati ovvero resi anonimi in modo permanente e la nostra Società potrà chiederLe di rinnovare, anticipatamente a tale revoca, il consenso al trattamento.

Come potrà esercitare i suoi diritti?

Potrà rivolgersi per e-mail agli indirizzi email privacy o email privacy, per verificare i Suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del Codice e quelli previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento.
In qualsiasi momento dall'adesione al servizio, Lei potrà interrompere gli invii delle stesse utilizzando l'apposita funzionalità, presente in ogni comunicazione e-mail.
Da quel momento in poi, non riceverà tale tipologia di comunicazioni a meno che non si proceda volontariamente ad una nuova iscrizione.
Per ogni ulteriore informazione in merito al trattamento dei Suoi dati la invitiamo a consultare l'informativa completa presente nel nostro sito.